Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione nel sito si

acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

Contenuto Principale

Interventi di sostegno alla domiciliarità per persone non autosufficienti anziane e disabili. Procedure e assegnazioni per l’anno 2006.

 pdf button - DGR 460 del 28-02-2006

pdf button - Allegato A

pdf button - Allegato B

pdf button - Allegato C

pdf button - Allegato D

pdf button - Allegato E

pdf button - Allegato F

pdf button - Allegato G

Veneto Sociale: il portale della Regione Veneto per le Politiche sociali

veneto-sociale

 

 

Il portale della Regione Veneto per le Politiche sociali.


Anziani
Interventi di sostegno alla domiciliarità per persone non autosufficienti anziane e disabili 28 Febbraio 2006 DGR n. 460 del 28/02/2006: Interventi di sostegno alla domiciliarità per persone non autosufficienti anziane e disabili. Procedure e assegnazioni per l'anno 2006.
Con il presente provvedimento La Giunta Regionale delibera di ripartire tra i Comuni del Veneto e gli Enti da essi delegati i contributi previsti per l'anno 2006 per l'assistenza domiciliare integrata, assegnando gli importi indicati nell'Allegato A, per una somma complessiva di   14.900.000,00. Dispone che le Aziende ULSS trasmettano alla Direzione Regionale per i Servizi Sociali, entro il 30.6.2006, le schede, di cui all'Allegato B, compilate con i dati, forniti dai Comuni, relativi all'attività del servizio di assistenza domiciliare svolta nell'anno 2005. Approva le indicazioni operative per l'anno 2006 per gli interventi economici a favore delle famiglie che assistono congiunti in condizioni di necessità assistenziale, di cui all'Allegato C e approva il modulo per la presentazione delle domande di contributo per gli interventi riportato nell'Allegato D. Stabilisce di ripartire tra i Comuni del Veneto e gli Enti da essi delegati i contributi previsti per l'anno 2006 per le provvidenze economiche a favore di persone non autosufficienti assistite a domicilio, di cui alla LR n. 28/1991, e per gli interventi a favore delle famiglie che assistono in casa persone non autosufficienti con l'aiuto di assistenti familiari, assegnando gli importi indicati nell'Allegato E, per una somma complessiva di   26.800.000,00. Delibera inoltre di erogare agli Enti, destinatari dei fondi di cui all'Allegato E, il 70% della somma assegnata all'esecutività del presente provvedimento e il 30% a saldo, sulla base dell'individuazione dei beneficiari e degli importi ad essi spettanti.
Assegna alle Aziende ULSS il numero di quote mensili di contributi alle famiglie che assistono persone affette da demenza, di tipo Alzheimer o di altro tipo, accompagnata da gravi disturbi comportamentali, e le rispettive somme, riportate nell'Allegato F, per complessivi 12.000.000,00. Assegna alle A. ULSS per gli interventi di sostegno della domiciliarità delle persone con disabilità gli importi di cui all'Allegato G, per la somma complessiva di 8.300.000,00, disponendone la liquidazione per il 70% ad esecutività del presente atto e per il 30% a saldo, su presentazione di rendiconto che dovrà pervenire alla Direzione Regionale per i Servizi Sociali entro il 31 luglio 2007. La delibera prevede a favore dell'Az. ULSS n. 12, presso cui ha sede l'Osservatorio Regionale sulla Condizione delle Persone Anziane, la spesa di   1.500.000,00 per la realizzazione di iniziative di supporto legate alla predisposizione e all'attuazione dei Piani Locali per la Domiciliarità e di rinviare a successivo decreto del Dirigente della Direzione Regionale per i Servizi Sociali l'approvazione del progetto di realizzazione di tali iniziative, predisposto dall'Osservatorio in parola, e il relativo impegno di spesa.

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

bonus-ener

agenzia Vita Indipendente

logo-mov-handicap

logo uildm

logo galm

AIASoff